SCHIAZZANO

Le prime notizie di questo casale, anticamente detto Scazano, sono della fine del XV secolo; è poco distante da Monticchio ed è situato sul pendio settentrionale della collina che si estende fino a Termini. Non è molto grande, ma unito e ben fabbricato, è distante un miglio dalla Città. Vi esiste una Parrocchia col titolo del Santissimo Salvatore; la Chiesa è ricca di arredi sacri e ben tenuta; vi si ammira un quadro antico sopra a legno rappresentante la trasfigurazione del Redentore. Vi è una Congregazione sotto al titolo del Santissimo Rosario, eretta da più di un secolo. E' stato uno dei Casali più ricchi perché addetto al commercio marittimo. I suoi abitanti ascendono a 400.(1840)  

(da Storia di Massa Lubrense di Gennaro Maldacea)