Escursionismo

Camminata dei 23 casali 2010

Camminata dei 23 casali 2010


La XVI edizione della Camminata avrà luogo nella tradizionale data del sabato santo (3 aprile), mentre la seconda edizione 2010 (la XVII, domenica 9 maggio) è stata organizzata come “warm-up” per i partecipanti al Trekking Amalfi – Sorrento pur essendo comunque aperta a tutti.

Per la mattinata il ritrovo è previsto alle ore 9.00 a Termini per dirigersi verso Sant’Agata, percorso inverso nel pomeriggio.

Programma dettagliato e informazioni su www.giovis.com

Escursionismo, News

Camminata dei 23 casali – XV ed.

Camminata dei 23 casali – XV ed.


Questo tradizionale appuntamento del Sabato Santo, giunto alla XV edizione, dopo cinque anni ripropone il percorso ad anello più spettacolare non solo della rete sentieristica lubrense, ma forse di tutta la Penisola Sorrentina. 

La prima parte della Camminata 2009, che impegnerà tutta la mattinata, ricalca infatti il percorso dell’edizione del 2004, ma questa volta offrirà ai partecipanti varie opzioni di diversa lunghezza e diverso impegno in modo da soddisfare le varie esigenze e cercare di accontentare tutti i camminatori.

Per il tratto da Termini alla pineta di Monte San Costanzo si propongono tre percorsi, i primi due abbastanza simili risalendo il crinale meridionale del monte, ma con una differenza di circa 500m di sviluppo e 50m di dislivello, e l’altro molto meno impegnativo e in gran parte su fondo asfaltato.

Al percorso più breve si può aggiungere un anello di 1,6 km o solo una puntata al belvedere su Mitigliano e su tutto il Golfo di Napoli. Invece, dalla pineta in poi il percorso è unico fino a Termini e include la salita alla cappella di San Costanzo. Quindi nel corso della mattinata ognuno sarà libero di scegliere il percorso adatto alle proprie capacità (e volontà) percorrendo da un minimo di meno di 4km con solo 180m di dislivello ad un massimo di 7km con circa 500m di dislivello in salita.

Dopo la sosta pranzo, chi vuole camminare ancora potrà scegliere fra i due percorsi ad anello che passano per Schiazzano (3,5 e 4,5km).

Scarica la mappa del percorso della camminata dei 23 casali.

Per informazioni: www.giovis.com

Escursionismo

Nuovo progetto Tolomeo

Nuovo progetto Tolomeo


 E’ stata completata la segnatura dei nuovi percorsi previsti dall’aggiornamento e ampliamento del Progetto Tolomeo promosso dall’Azienda di Soggiorno di Sorrento – Sant’Agnello.
Read the full story

Escursionismo

Nautica – Diving

Nautica – Diving


Le acque, le coste e i fondali di Massa Lubrense sono ancora poco conosciute dal grande pubblico, ma sono in grado, a detta di tutti i subacquei che le hanno visitate, di offrire molte piacevoli sorprese. Gli oltre 20 km di costa, per lo più a picco, le innumerevoli baie, calette, grotte e scogli forniscono ambienti vari e sempre interessanti. Sia gli esperti che i principianti potranno avvantaggiarsi della presenza in zona di vari centri sub localizzati nelle varie marine lubrensi (p.e. Diving Center Cala di Puolo o Diving Residence Nettuno).

Read the full story

Escursionismo

Progetto Tolomeo 1990

Progetto Tolomeo 1990


I tracciati, oltre che sulla carta escursionistica, furono segnalati al suolo con strisce di vernice bicolori, più frequenti ed evidenti in prossimità degli incroci dove spesso erano accompagnati da mattoni maiolicati recanti i colori segnavia, le direzioni da seguire e spesso anche le distanze fra i vari casali.  

Read the full story

Escursionismo

Escursionismo lubrense

Escursionismo lubrense


Massa Lubrense, propaggine estrema della penisola sorrentina, bagnata dalle acque dei Golfi di Napoli e di Salerno, possiede tutte le caratteristiche per divenire una delle mete più ambite dagli escursionisti.
Read the full story

Escursionismo

Passeggiate

Passeggiate


Il territorio di Massa Lubrense (20kmq) ha forma pressoché triangolare ed è limitato a nordest dal confine con Sorrento e dagli altri due lati (oltre 25 km di costa) dalle acque dei Golfi di Salerno e di Napoli separate dal vertice rappresentato dalla Punta della Campanella che fronteggia l’isola di Capri, distante soli 5 km. Questo lembo di terra offre quindi eccezionali occasioni per escursioni sia terrestri che subacquee.
Read the full story

Escursionismo