Guida Michelin 2009 – confermate le stelle massesi

La guida MICHELIN Italia 2009 mette l’accento sull’ascesa di una nuova generazione di giovani chef che impeccabili nella scelta dei prodotti, riescono a coniugare tradizione ed inventiva esprimendo la loro personalità nei piatti che propongono.

L’edizione 2009 porta la Campania sempre più in alto in classifica, grazie al passaggio da una a due stelle dei ristoranti «L’Ulivo» (Capri) e «Torre del Saracino» (Vico Equense).

Nuove stelle in provincia di Salerno, per «Pappacarbone» (Cava de’ Tirreni) e «Casa del Nonno 13» (Mercato San Severino), a Napoli con «Palazzo Petrucci» e in provincia di Avellino, con il «Marennà» di Sorbo Serpico.

Confermati gli stellati di Massa Lubrense: due stelle a Don Alfonso 1890 in Sant’Agata sui due Golfi, due stelle alla Taverna del Capitano a Marina del Cantone e una stella per Quattro passi a Nerano.