Ciclismo – XIII Medaglia d’oro Città di Massa Lubrense

Domenica 13 settembre, con partenza alle ore 14.30, avrà luogo a Sant’Agata sui due Golfi nel territorio di Massa Lubrense, la 13ª Medaglia d’oro Città di Massa Lubrense, gara ciclistica per esordienti, organizzata dalla APD Mayflower Penisola Sorrentina.

Questa edizione registra alcune importante variazioni.
La prima riguarda la categoria interessata che non è più quella degli allievi bensì quella degli esordienti. Il motivo di questa variazione è dovuto al fatto che la società organizzatrice non avendo a disposizione un budget sufficiente per sostenere più categorie come negli scorsi anni ha ridimensionato il settore allievi riversando le proprie risorse sugli esordienti.
La seconda variazione riguarda il luogo di partenza e arrivo e il percorso. Negli anni precedenti si partiva ed arrivava in Via Reola, mentre quest’anno la partenza e l’arrivo saranno in Via dei Campi.

Il percorso, che è mutato per adattarsi alla categoria esordienti, prevede un tratto di trasferimento da Sant’Agata a Casa (località bivio Peraccio) passando per santa Maria la Neve. Una volta arrivati al Peraccio sarà data la partenza agonistica e si dovranno compiere nove giri del circuito di Termini, già teatro di un’altra gara per esordienti nel mese di maggio. Al termine del nono giro si uscirà dal circuito e si andrà ad affrontare la salita che porta a Santa Maria la Neve dove con molta probabilità si regoleranno gli ultimi conti tra i pretendenti alla vittoria. Dallo scollinamento al traguardo di Via dei Campi mancheranno poco più di trecento metri quasi tutti in discesa.

La gara rappresenta uno degli ultimi appuntamenti della categoria esordienti prima del termine della stagione agonistica ed è prevista la partecipazione di numerose formazioni provenienti dalla Campania ed anche dalle altre regioni del centro sud, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Sicilia in virtù della forte considerazione di cui gode la società organizzatrice grazie ai rapporti di amicizia intessuti dall’ex presidente Francesco Pepe anche egli forzatamente meno vicino alla squadra questioni personali ma pronto a riassumere il comando della navicella sorrentina a partire dalla prossima stagione.