Camminata dei 23 casali – XV ed.

Questo tradizionale appuntamento del Sabato Santo, giunto alla XV edizione, dopo cinque anni ripropone il percorso ad anello più spettacolare non solo della rete sentieristica lubrense, ma forse di tutta la Penisola Sorrentina. 

La prima parte della Camminata 2009, che impegnerà tutta la mattinata, ricalca infatti il percorso dell’edizione del 2004, ma questa volta offrirà ai partecipanti varie opzioni di diversa lunghezza e diverso impegno in modo da soddisfare le varie esigenze e cercare di accontentare tutti i camminatori.

Per il tratto da Termini alla pineta di Monte San Costanzo si propongono tre percorsi, i primi due abbastanza simili risalendo il crinale meridionale del monte, ma con una differenza di circa 500m di sviluppo e 50m di dislivello, e l’altro molto meno impegnativo e in gran parte su fondo asfaltato.

Al percorso più breve si può aggiungere un anello di 1,6 km o solo una puntata al belvedere su Mitigliano e su tutto il Golfo di Napoli. Invece, dalla pineta in poi il percorso è unico fino a Termini e include la salita alla cappella di San Costanzo. Quindi nel corso della mattinata ognuno sarà libero di scegliere il percorso adatto alle proprie capacità (e volontà) percorrendo da un minimo di meno di 4km con solo 180m di dislivello ad un massimo di 7km con circa 500m di dislivello in salita.

Dopo la sosta pranzo, chi vuole camminare ancora potrà scegliere fra i due percorsi ad anello che passano per Schiazzano (3,5 e 4,5km).

Scarica la mappa del percorso della camminata dei 23 casali.

Per informazioni: www.giovis.com