chiesa di Santa Maria Addolorata - Puolo

Era prima una estaurita, conosciuta dal 1504. Fu riedificata nel 700, in sostituzione dell'estaurita di S. Erasmo, troppo rovinata. 

Questa chiesa sorgeva nei pressi dello scoglio, detto Petrapoli, confine tra Massa e Sorrento. Aveva un altare. La parete retrostante era affrescata da una effige della Madonna della Lobra ed ai piedi i tre santi protettori di Massa: SS.Erasmo, Costanzo e Cataldo. 

La fabbrica dell'antica chiesa era rivolta verso la spiaggia e ciò fa supporre che era a croce latina, perché la disposizione odierna fa pensare essere l'antico transetto con ingresso barocco scolpito in pietra. L'altare di marmo era dominato da un bel quadro dell'Addolorata, sostituito da una statua. 

E' stata recentemente elevata in parrocchia da Mons. Serena, Arcivescovo di Sorrento (1945-1971). 

(da Massa Lubrense - Parco delle Sirene di Nino Coppola)